×











Concerto
18/12/2021
21:01
Mattatoio - La Pelanda

Trio HETK

Descrizione

 

Jonathan Harvey (1939-2012) The Riot (1993) per flauto, clarinetto basso e pianoforte
   
Giacinto Scelsi (1905-1988) Maknongan (1976) per strumento grave o voce di basso
   
Mark Barden (1980) Personae (2009) per flauto basso e clarinetto basso
   
Tatjana Kozlova-Johannes (1977) To Sing a Song Before the Night Comes (2020)
  per flauto, clarinetto basso e pianoforte
   
Roberto Mongardini (2000) Nox* (2021) per flauto, clarinetto basso e pianoforte
   
Paolo Perezzani (1955) Il volto della notte (1987) per flauto, clarinetto basso e pianoforte

 

HETK
Tarmo Johannes flauto, Fie Schouten clarinetto basso, Taavi Kerikmäe pianoforte/synth

 

in collaborazione con Cultural Endowment of Estonia e con Azienda Speciale Palaexpo - Il Mattatoio di Roma

 

Il trio olandese Hekt presenta un percorso suggestivo attraverso la combinazione delle sonorità di flauto, clarinetto basso e pianoforte. Particolare attenzione sarà prestata alle ambientazioni oscure, evocate dai registri più gravi degli strumenti, come quelle indagate da Giacinto Scelsi in Maknongan. La prima esecuzione di Roberto Mongardini si muove su un territorio analogo; prende spunto dalla mitologia romana e dalle sensazioni di smarrimento generate da Nox, dea della notte.

Condividi

Informazioni

Mattatoio – La Pelanda
piazza Orazio Giustiniani, 8


Biglietto
intero € 12
ridotto € 8

Abbonamenti al Festival
sostenitore € 200
intero € 90
ridotto € 65
speciale € 30
E' possibile acquistare l'abbonamento direttamente al botteghino