×











Concerto
12/12/2022
20:00
Roma, Mattatoio La Pelanda

Tierkreis

Descrizione

Karlheinz Stockhausen (1928-2007)  Tierkreis – Zodiaco (1974/75)
  versione per chitarra elettrica, fisarmonica e installazioni sonore a cura di Opificio Sonoro
 
  1. Leone
  2. Vergine
  3. Bilancia
  4. Scorpione
  5. Sagittario
  6. Capricorno
  7. Acquario
  8. Pesci
  9. Ariete
  10. Toro
  11. Gemelli
  12. Cancro
   
   

Samuele Telari fisarmonica

Francesco Palmieri chitarra elettrica

Simone Pappalardo installazioni sonore e strumenti

 

Tierkreis di Karlheinz Stockhausen è un ciclo di dodici melodie ispirate ai dodici segni zodiacali, ai dodici tipi di esseri umani, i dodici mesi dell'anno, le dodici note musicali. Il ciclo, originariamente composto per carillon come parte della fiabesca pièce teatrale Musik in Bauch (Musica nella Pancia), venne presto suddiviso in dodici lavori autonomi: opere semi-aperte da eseguire con qualsiasi strumento e organico variabile (sia individualmente che in formazione ridotta). L’autore rimase legato a Tierkreis fino alla sua scomparsa, facendone innumerevoli versioni, cameristiche e orchestrali, e riproponendone frammenti all’interno di opere più grandi, quali Sirius e Licht. Nonostante la sconcertante semplicità dell’opera, che la rende atipica rispetto alla produzione stockhauseniana, l’“ingenuità melodica” che la caratterizza, la flessibilità interpretativa, la chiarezza formale del materiale e delle serie, nonché l'evidente riferimento alla dimensione mistica e onirica, l'hanno resa uno dei lavori più celebri di Stockhausen. Nella presente versione, le dodici melodie vengono eseguite in modo alternato e declinate per duo di chitarra elettrica e fisarmonica, per strumenti musicali di nuova liuteria e per sculture sonore automatiche controllate da algoritmi. L’idea originaria del carillon e l'attrazione dell'autore per il simbolismo numerico vengono qui estese alla dimensione elettroacustica, ai meccanismi di controllo degli strumenti e delle sculture, a formare così un vocabolario timbrico continuamente istituito dal contrasto fra controllo numerico e azione umana.

Condividi

Informazioni

Roma
Mattatoio La Pelanda
piazza Orazio Giustiniani 4

ore 20

Biglietti
5 euro