×











BIOGRAFIE

Rotili Paolo

Compositore, romano, ha compiuto gli studi di composizione e musica elettronica con Mauro Bortolotti e Giorgio Nottoli al Conservatorio di S. Cecilia. Ha studiato inoltre con Giacomo Manzoni alla Scuola di Fiesole e alla Facoltà di Filosofia de “ La Sapienza” di Roma.

Autore essenzialmente di musica strumentale, ha avuto la fortuna e il piacere di vederla eseguita da eccellenti interpreti, quali Mario Caroli, Paolo Ravaglia, Emanuele Arciuli, Claude Delangle, Marco Angius, Enzo Porta, Luca Sanzò, Enzo Filippetti ed ensemble quali l’Algoritmo, l’Icarus, l’Apeiron saxquartet, Alea-Ensemble (Graz), Aventure (Freiburg), Traiect (Bucarest), ecc. che hanno portato i suoi lavori nelle principali città italiane, in molti Paesi dell’UE (ricordiamo almeno quelli de ”l’Autunno di Varsavia”, del Festival di Echternach, del Festival SIMC di Bucarest e degli Istituti di cultura italiani di Parigi, Budapest, Copenaghen) e in Paesi extra europei quali Argentina, Perù, Canada,  Stati Uniti, Cina e Giappone.

Per il Teatro musicale ha composto “Trino” operina grottesca sulla Genesi, con libretto ispirato al personaggio del celebre disegnatore Tullio Altan (Teatro Giordano, Solisti Dauni),   le musiche elettroacustiche per una lettura de “L’Orlando Furioso” (Foschi, Fei – Castello di Gradara - Teatro delle Marche, La città del SI - Siena, Centrale Montemartini, Palazzo Venezia – Roma Nuova Consonanza, e la ripresa a cura di Clemente Pernarella per la Fondazione Caetani nei Giardini di Ninfa, ecc.) e “La lezione del fiume” con libretto originale di Valerio Magrelli e  le immagini di Antonio Capaccio (Teatro Parenti, Milano; Teatro del Globo, Buenos Aires, ecc.)

Ha pubblicato e inciso per Berben/Curci, Rai.com, Sconfinarte, Edipan, ArsSpoletium, Da Vinci classics, Polish music, ecc.

Da sempre si occupa di organizzazione musicale, Socio di Nuova Consonanza ne è stato vicepresidente dal 2000 al 2005. Dal 2021 ne è il Presidente.

Ha collaborato inoltre con il Campus internazionale di musica, l’ARAN e la discoteca di Stato, il Museo “Pigorini”, il Museo Laboratorio de “La Sapienza”, ecc.  Ha ideato e curato la realizzazione di 10 edizioni del Festival di musica contemporanea “Le Forme del Suono”, Latina.

Titolare della cattedra di composizione al Conservatorio “Ottorino Respighi” di Latina, dal 2012 al 2018 ne è stato il Direttore. In questa veste ha collaborato all’organizzazione dell’Orchestra Nazionale dei Conservatori, curando, tra l’altro, vari concerti con il Festival dei 2 mondi di Spoleto, il Ravello festival e il Teatro Petruzzelli di Bari (ONCI, progetto Lonquich); Ambasciata italiana a Vienna, ecc.

www.paolorotili.com