×











Concorso
14/02 - 30/09
Online

Concorso internazionale di composizione Franco Evangelisti 2022

Descrizione

Il concorso è rivolto a tutti i compositori di qualsiasi nazionalità, senza limiti di età.

L’edizione 2022 del concorso è dedicata a composizioni per strumento solo ed elettronica

I partecipanti potranno scegliere liberamente uno tra gli strumenti elencati (gli strumenti di diverso taglio elencati sulla stessa riga sono considerati appartenenti allo stesso strumento)

  • Flauto in do, e/o a scelta dai seguenti strumenti: Ottavino / Flauto in sol / Flauto basso in do
  • Oboe e/o Corno inglese
  • Clarinetto in sib, e/o a scelta dai seguenti strumenti: Cl. basso in sib/Clarinetto contrabbasso in sib
  • Fagotto e/o Controfagotto
  • Saxofono contralto e/o a scelta dai seguenti strumenti: soprano, tenore, baritono
  • Tromba
  • Trombone
  • Chitarra e/o Chitarra elettrica
  • Arpa
  • Fisarmonica
  • Pianoforte
  • Violino
  • Viola
  • Violoncello
  • Contrabbasso

La durata della composizione non potrà eccedere i 15 minuti.
Ogni candidato potrà presentare una o più composizioni già eseguite, purché inedite e non premiate in altri concorsi.
L’elettronica potrà essere registrata su file audio o da realizzarsi live. In questo secondo caso lo spartito dovrà essere corredato da una scheda tecnica dettagliata con il setup e la lista delle tecnologie necessarie all'esecuzione del brano. L’Associazione mette a disposizione un sistema di diffusione del suono da 2 a 8 canali. Tutti i software e gli hardware specifici implicati nella composizione e nel processo di elaborazione dovranno essere garantiti dal compositore che dovrà farsi carico, nel caso del concerto finale, anche di eseguire la parte del live electronics. Per questa occasione, l’Associazione verificherà la possibilità di rendere disponibili, nei limiti delle proprie risorse, le tecnologie richieste e di supportare l’esecuzione stessa.
Oltre che per le composizioni che hanno la parte registrata su file, è raccomandato l’invio di una registrazione, seppur solo a modo dimostrativo (in stereo ad esempio), anche per le composizioni per strumento e live electronics.

Per partecipare al concorso Franco Evangelisti 2022 i compositori dovranno inviare le partiture in formato pdf via emai a concorsoevangelisti@nuovaconsonanza.it

Le partiture dovranno essere inviate entro le ore 23:59 (Gmt + 2) del 30 settembre 2022.

La tassa di partecipazione, di € 30 per ciascuna partitura, può essere pagata tramite:
⦁ bonifico bancario sul c/c intestato a Associazione Nuova Consonanza, presso l’Unicredit Banca di Roma - IBAN IT44X0200805108000010653285 - BIC SWIFT: UNCRITM1719
⦁ Paypal: info@nuovaconsonanza.it


Giuria
Sarà composta da 5 compositori di chiara fama con specifiche competenze nella musica elettroacustica.

Svolgimento del concorso
La giuria individuerà tre brani finalisti attraverso una valutazione autonoma e anonima di ciascun giurato, espressa con voto da 1 a 10. Dalla valutazione dei cinque giurati per ciascuna composizione verranno tolti il voto più basso e quello più alto.
Questo determinerà una classifica dalla quale emergeranno le tre composizioni finaliste, le quali verranno eseguite in concerto nel mese di dicembre 2022, nell’ambito de 59° festival di Nuova Consonanza. Solo a seguito del concerto sarà annunciata la composizione vincitrice.

Premi
La composizione vincitrice riceverà un premio in denaro di € 1.000 e sarà pubblicata dall’editore Suvini Zerboni di Milano.
La giuria si riserva il diritto di non premiare nessuna delle partiture concorrenti e non nominare finalisti, di assegnare premi ex-aequo o di segnalare composizioni particolarmente meritevoli.
Il giudizio della giuria è insindacabile.
Farà fede la versione italiana del bando. In caso di contestazioni il foro competente è quello di Roma.

 

 

Condividi

Modalità di iscrizione

Le partiture dovranno essere anonime e contrassegnate da un motto.
Insieme alla partitura è necessario inviare anche i seguenti documenti:

  • modulo di iscrizione compilato e firmato;
  • curriculum vitae;
  • ricevuta di pagamento della tassa di partecipazione, anch’essa in formato elettronico;
  • un documento d’identità;
  • i link alla parte elettronica registrata.

IMPORTANTE: non allegare nessun file audio alla email, ma solo i link.
La documentazione potrà essere redatta in italiano, inglese o francese.