luoghi del suono
Il Festival in regione 2020 - Anteprima


Riofreddo – Museo delle Culture Villa Garibaldi
Domenica 4 Ottobre 2020 - ore 17


L’opera in trio



Romolo Balzani
flauto
Patrizia De Carlo violino
Fabio Renato D’Ettorre chitarra
 
 
Si presenta un programma dedicato alla scuola primaria e secondaria rivolto alla presentazione di tre celebri Ouverture di Gioacchino Rossini, tratte da opere liriche di fama internazionale quali La Gazza Ladra, Il Barbiere di Siviglia, La Pietra di paragone. Si avrà la possibilità di introdurre gli studenti al repertorio operistico, al concetto di drammaturgia, alla relazione tra i linguaggi artistici presenti nell’opera come la scenografia, il costume, le luci. Le trascrizioni sono state realizzate da Fernando Carulli, virtuoso chitarrista e compositore a cui si accosterà un importante autore del 900, il francese Claude Debussy.


Programma

Gioacchino Rossini/Fernando Carulli Overture dalla Gazza Ladra

Fernando Carulli  Trio in Mi Minore op. 9 n. 4

Claude Debussy Syrinx  per flauto solo

Fernando Carulli  Trio in sol Maggiore op. 9 n.3

Gioacchino Rossini/Fernando Carulli Overture dal Barbiere di Siviglia
 

 

Romolo Balzani  Ha studiato flauto con A. Persichilli, diplomandosi presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma e si è perfezionato con J. Galway, M. Larrieu, P. L. Graf e all’Accademia Chigiana di Siena con S. Gazzelloni dove ha ricevuto il Diploma d’Onore. È risultato vincitore di importanti premi in numerosi concorsi: Città di Castello, F. Cilea di Palmi, V. Galilei di Firenze, Riccardo Thau di Roma, Città di Ercolano, G. B. Ansaldi di Mondovì, e altri. Ha registrato per la Rai Tv e inciso per Rca, Edipan, Accademia Italiana del Flauto e La Bottega Discantica di Milano. Ha suonato come primo flauto con: Filarmonica della Scala di Milano, Sinfonica di San Remo, Sinfonica Abruzzese e con La Fenice di Venezia. Nel 1998 vince la selezione per il posto di primo flauto presso l’Orchestra Regionale del Lazio, ruolo che ha ricoperto fino al 2008, esibendosi anche in qualità di solista e direttore. Con l’Orchestra Sinfonica di S. Cecilia ha effettuato tournée in Asia, Europa e Australia. Vincitore del Concorso a Cattedre per l’insegnamento è attualmente titolare di flauto presso il Conservatorio di Musica di Firenze. 

Patrizia De Carlo Diplomatasi sotto la guida di Leofreddi, si è perfezionata con Carmignola, Cervera, Masi e Quartetto Amadeus. In seguito ha conseguito le lauree di secondo livello in violino e musica da camera presso il Conservatorio di Musica S. Cecilia di Roma con lode. In duo con il pianoforte è stata premiata in numerosi concorsi nazionali e internazionali ed è risultata vincitrice di concorsi e audizioni presso le più importanti orchestre italiane, diretta tra gli altri da Giulini, Chung, Sawallisch, Pretre, Temirkanov, Sanderling, Sir Neville Marriner, Tate, Thielemann, Harding, Oren, Sinopoli, Gergiev, Gatti. Si è esibita al fianco di prestigiosi solisti come Spivakov, Shlomo Mintz, Maisky, Accardo, Argerich, Kremer, Bashmet, Canino, Ughi, Brunello, Harrell, Pollini, Mullova. Ha effettuato registrazioni ed incide per importanti produzioni cinematografiche con illustri compositori quali Trovajoli, Ortolani, Morricone, Bacalov, Piovani, Piersanti, Buonvino, Guerra. Si esibisce inoltre come solista e con il Nuovo Trio Parsifal di Roma. È docente di violino presso il Conservatorio di Foggia.

Fabio Renato d’Ettorre È docente di Chitarra al Conservatorio Francesco Morlacchi di Perugia, all’Accademia Tarquinia Musica di Tarquinia (Vt) e alla Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia di Roma. Concertista dal 1975, si è esibito in numerosi stati europei e del nord-Africa, ma è attivo anche come compositore e come musicologo. Primo premio alla Rassegna 1984 per Compositori degli Amici della musica della Penisola Sorrentina, è autore di numerose opere anche trasmesse da Radio Rai, Radio Vaticana e Mediaset; nel 2006 la Musikstrasse ha pubblicato il cd Fabio Renato d’Ettorre. Luci e Ombre, su musiche sue. Per le edizioni Ut-Orpheus di Bologna ha recentemente pubblicato Incanti, un ciclo di 30 composizioni per chitarra suddiviso in tre Suites. Dal 1983 fa parte del Trio chitarristico di Roma, che ha inciso per Musikstrasse, Edipan e Domani Musica e calcato importanti palcoscenici italiani e stranieri. Tiene conferenze di argomento musicologico ed è autore di numerose pubblicazioni su quotidiani e periodici. Come autore, ha firmato i testi di spettacoli teatrali-musicali.

 
Associazione Nuova Consonanza
Viale G. Mazzini, 134 - 00195 Roma
Tel./Fax +39 06 3700323 - [email protected]
C.F. 80206250583
P.IVA 02133581005
seguici su: