Damiani Giovanni

Formatosi indipendentemente nel fertile ambiente palermitano e poi studiando periodicamente con Clementi, e in master di Nono, Lachenmann, Bussotti; corsi di piano co Wambach e Damerini; nel 1990 diploma di pianoforte, 1992 laurea in musicologia con P.E. Carapezza, 1993 vincitore di concorso di Lettura della partitura, e dall’anno successivo titolare della cattedra del Conservatorio della sua città. e sempre componendo e realizzando le sue numerose composizioni, eseguite da interpreti di fama internazionale in Italia e all’estero; accosta a una particolare predisposizione all’autoanalisi teorica, alla sperimentazione con gli interpreti, a quello della concreta realizzazione di progetti propri e altrui, come pianista, musicista informatico, organizzatore.
Ha collaborato con il coreografo V. Sieni realizzando le musiche dal vivo per diversi suoi spettacoli.
Nel ‘98 prima rappresentazione al Festival sul Novecento della sua opera-oratorio Salve follie precise-atto primo.
Sue opere sono eseguite da interpreti quali Brand, Anna Clementi, Damerini, Dillon, Fabbriciani, Formenti, Morini, Mondelci, Pizzo, Porta, Scotese, ecc. in Italia, a Nuova Consonanza, a Di Nuovo Musica, al Festival Pontino, e ai Ferienkurse di Darmstadt, a L’Autunno di Varsavia, e altri. Ensemble come l’Alter Ego, Icarus, Zephir, l’Orchestra Sinfonica Siciliana hanno in repertorio sue opere.
Nel 2005 è uscita la monografia Autobiografia delle musiche, (editore L’Epos) sulla sua opera compositiva. Del 2008 il suo DVD monografico Tra memoria, immaginazione, intravisto, inaudito.


torna ai soci

Associazione Nuova Consonanza
Viale G. Mazzini, 134 - 00195 Roma
Tel./Fax +39 06 3700323 - [email protected]
C.F. 80206250583
P.IVA 02133581005
seguici su:
iscriviti alla nostra newsletter: