Iannis Xenakis



Iannis Xenakis (1922-2001)

Compositore, architetto, ingegnere di origine greca, naturalizzato francese. Studiò ingegneria ad Atene, e durante la seconda guerra mondiale entrò nelle file della resistenza greca. Costretto all’esilio, nel 1947 si stabilì a Parigi, dove fu per molti anni assistente di Le Corbusier. Allievo di A. Honegger e D. Milhaud all’École normale de musique dal 1949 e di O. Messiaen al conservatorio (1950-53), si perfezionò con H. Scherchen a Gravesano. Nel 1954 introdusse nella musica la teoria delle probabilità, nel 1960 la logica matematica e la teoria dei jeux. Nel 1966 fondò a Parigi l’Équipe de mathématique et automatique musicales. Insegnò a Bloomington presso l’Indiana University (1967-72). Il notevole corpus delle opere comprende lavori per organici dallo strumento solo al gruppo da camera, dal quartetto d’archi alla grande orchestra, dal gruppo di voci sole fino alle composizioni per nastro magnetico.

 
Associazione Nuova Consonanza
Viale G. Mazzini, 134 - 00195 Roma
Tel./Fax +39 06 3700323 - [email protected]
C.F. 80206250583
P.IVA 02133581005
seguici su: