Cipriani Alessandro

Alessandro Cipriani è nato a Tivoli (Rm) nel 1959.
Diplomato in Composizione (G.Bizzi) e in Musica elettronica (R.Bianchini) al Conservatorio S.Cecilia di Roma, ha approfondito i suoi studi con Barry Truax in Canada presso la Simon Fraser University.
Ha collaborato per dieci anni con l’artista visiva Alba D’Urbano realizzando la parte musicale di 4 video e 4 videoistallazioni sonore. Si è dedicato successivamente alla produzione di pezzi per strumenti e nastro interessandosi al rapporto fra presenza ed assenza del corpo nel rito dell’esecuzione, e dal 1994 lavora su pezzi intermediali (musica, video, poesia) e su un progetto sul canto religioso e musica elettroacustica con musicisti di diverse culture.
È titolare della Cattedra di Musica Elettronica all’Ist.Mus. Paregg.’V.Bellini’ di Catania.
Alcuni dei suoi lavori sono stati selezionati e menzionati nei concorsi di Bourges (Fr) e Newcomp (USA), all’Intern. Computer Music Conference ’94, ’95 e ’99 (DK, Canada e Cina), Discoveries (U.K.), Colloquio di Informatica Musicale, Intern. Symposium on Electronic Arts ’95 (Quèbec, Can.) etc.
Suoi pezzi sono stati radiodiffusi ed eseguiti in Europa e in Nordamerica e pubblicati su Compact Disk da ICMC (’95 e ’99) e da Edipan.
Ha vinto il ’Government of Canada Award 1995-96’ e il Main Prize al Concorso “Musica Nova” (Praga).
Ha pubblicato articoli di analisi musicale e teoria sviluppando un’ipotesi sulla nascita di una tradizione elettroacustica (Musica/Realtà, Bollettino GATM, atti ICMC, CIM etc).
Ha inoltre pubblicato per le Edizioni ConTempo “Il Suono Virtuale” in collaborazione con R.Bianchini, unico testo completo sulla sintesi e la elaborazione del suono in italiano, e “Virtual Sound”, versione americana dello stesso testo.
È uno dei soci fondatori di Edison Studio (Roma) e dell’Electronic Music Foundation (U.S.A.)

 

torna ai soci

Associazione Nuova Consonanza
Viale G. Mazzini, 134 - 00195 Roma
Tel./Fax +39 06 3700323 - info@nuovaconsonanza.it
C.F. 80206250583
P.IVA 02133581005
seguici su:
iscriviti alla nostra newsletter: