Bortolotti Mauro

Narni, 26 novembre 1926 – Roma, 14 novembre 2007
Ha studiato pianoforte con Caporali, organo con Germani e composizione con Goffredo Petrassi, presso il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma.
Ha frequentato i corsi di Darmstadt. Per alcuni anni ha lavorato presso lo studio di musica elettronica di Pietro Grossi a Firenze.
E’ stato tra i fondatori e fa parte dell’Associazione Nuova Consonanza. Le sue opere sono eseguite nei più importanti festival italiani e internazionali di musica contemporanea. Ha insegnato Composizione ai Conservatori "Licinio Refice" di Frosinone (dal 1978 al 1981) e "Santa Cecilia" di Roma (dal 1981 al 1993). Per due volte è stato presidente di Nuova Consonanza: nel triennio 1983-1985 e nel biennio 1995-1996. È stato direttore artistico dell’Orchestra Regionale di Roma e del Lazio dal 1994 al 2000. Particolare rilievo ha assunto, lungo l’intero arco della sua produzione, il profondo rapporto con la poesia, che lo ha spinto a musicare, tra gli altri, testi di Scotellaro, Eluard, Cummings, Berryman, Marziale, Pasolini, Giuliani, Pessoa, Majakovskj, Rilke. All’interno della sua attività ha svolto una particolare importanza anche la funzione di didatta, che lo ha visto docente di molti giovani compositori destinati a rivestire nei decenni successivi ruoli di primo piano nella scena musicale italiana. Le sue opere sono pubblicate da Suvini Zerboni (Milano), Ricordi (Milano) e Edipan (Roma). L’archivio di Mauro Bortolotti, comprensivo di manoscritti, partiture, spartiti, dischi, libri di argomento musicale, lettere etc., è conservato presso la biblioteca dell’Accademia di Santa Cecilia sita nell’Auditorium Parco della Musica in Roma.





torna all’indice

Associazione Nuova Consonanza
Viale G. Mazzini, 134 - 00195 Roma
Tel./Fax +39 06 3700323 - info@nuovaconsonanza.it
C.F. 80206250583
P.IVA 02133581005
seguici su:
iscriviti alla nostra newsletter: