Un ri-travestimento

sabato 15.12 - ore 21.00
Mattatoio piazza Orazio Giustiniani, 4


UN RI-TRAVESTIMENTO

Il 15 dicembre il teatro musicale contemporaneo è di nuovo protagonista con Un ri-travestimento di Luca Lombardi dalla sua precedente opera FAUST, un travestimento su testo di Edoardo Sanguineti. Quattro voci soliste (Ronja Weyhenmeyer soprano, Chiara Osella contralto, Simone Alberti baritono e Clemente Daliotti baritono) con il pianista Antonello Maio e il racconto di Giovanni Bietti (anche al pianoforte), eseguono alcune scene dai tre atti dell’opera composta nel 1990 da Lombardi, musicista che ha improntato tutta la sua attività in un assiduo processo di ricerca, di messa in discussione e di rinnovamento, tra degli esponenti più importanti e significativi della musica italiana contemporanea.

musiche di Luca Lombardi (1945) dall’opera FAUST, un travestimento (1990)

su testo di Edoardo Sanguineti

 

Primo tempo

scena 1: Solo di Faust
scena 4: La canzone della pulce di Mefistofele

Secondo tempo

scena 2: Canzone di Greta (‘Il re di Tule’)

Terzo tempo

scena 1: La ‘Canzonetta moralissima’ di Mefistofele
scena 3: intera

 

Ronja Weyhenmeyer soprano
Chiara Osella contralto
Simone Alberti baritono
Luca Bruno baritono
Antonello Maio pianoforte
Giovanni Bietti narratore, pianoforte


 

Biglietti da 8 a 12 euro   
      E´ possibile acquistare i biglietti al botteghino 30 minuti prima dell´inizio dello spettacolo



in collaborazione con Mattatoio

 

 

 
Associazione Nuova Consonanza
Viale G. Mazzini, 134 - 00195 Roma
Tel./Fax +39 06 3700323 - info@nuovaconsonanza.it
C.F. 80206250583
P.IVA 02133581005
seguici su:
iscriviti alla nostra newsletter: