Bertoncini Mario

Mario Bertoncini (Roma, 1932).
Compositore e pianista, si è interessato anche alla filosofia. Ha studiato composizione con Petrassi e pianoforte con Caporali. Nel 1962 ha vinto il premio Nicola d’Atri dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, nel 1965 il primo premio della Fondazione Gaudeamus. Tra i fondatori del Gruppo di Improvvisazione Nuova Consonanza, è stato presidente dell’omonima associazione dal 1969 al 1972.

Ha insegnato composizione presso il conservatorio di Pesaro e alla McGill University di Toronto, poi, dal 1977 al 1998, alla Hochschule der Kunst di Berlino.

Dopo un apprendistato ispirato a Petrassi, Dallapiccola, e Webern, a seguito della conoscenza dei lavori di Cage, Feldman e Brown il suo stile compositivo ha subìto un cambiamento, rivolgendosi alle innovazioni più radicali. Dall’esplorazione del suono con strumenti preparati Bertoncini è arrivato a costruire i suoi propri strumenti, inventandone alcuni totalmente nuovi: arpe suonate con flussi d’aria, corde lunghe decine di metri pizzicate o suonate con archetti, lire elettriche e gongs suonati con particolari tastiere, fino a vere e proprie installazioni sonore.

Sito ufficiale


torna all’indice



   
Associazione Nuova Consonanza
Viale G. Mazzini, 134 - 00195 Roma
Tel./Fax +39 06 3700323 - info@nuovaconsonanza.it
C.F. 80206250583
P.IVA 02133581005
seguici su:
iscriviti alla nostra newsletter: