Lombardi Luca

Compositore italiano, nato nel 1945 a Roma. Ha studiato pianoforte e composizione a Roma, Firenze, Vienna, Colonia e Berlino, tra gli altri con Karlheinz Stockhausen, Bernd-Alois Zimmermann e Paul Dessau. Si è inoltre laureato presso l’Università di Roma in Lingua e Letteratura tedesca. Dal 1973 al 1993 è stato professore di composizione nei Conservatori di Pesaro e Milano.
Ha scritto piú di 160 composizioni tra cui quattro opere (Faust. Un travestimento, 1991; Dmitri oder der Künstler und die Macht, 2000; Prospero, 2006; Il Re nudo, 2009), musica per orchestra (tra cui Terra, 2007 e Mare, 2012), musica da camera (tra cui Warum? Secondo quartetto per archi, 2006) e per strumenti solisti (tra cui Nel vento, con Ariel per flauto solo, 2004). È membro della Akademie der Künnste di Berlino e della Bayerische Akademie der schönen Künste di Monaco di Baviera. È co-autore di un trattato di orchestrazione (Instrumentation in der Musik des XX. Jahrhunderts, Celle, Germania). Una selezione di suoi scritti è stata pubblicata nel volume Construction of Freedom and other Writings (in inglese, con in appendice gli originali in italiano e tedesco), a cura di J. Thym (Baden-Baden, 2006).
Nel corso degli anni, Lombardi è pervenuto ad una sempre piú compiuta sintesi delle sue diverse esperienze musicali, con un marcato riferimento alla musica della grande tradizione: da Beethoven a Stravinskij, Bartók e Sostakovic; e, per quanto riguarda l’opera, a Rossini, Verdi e Puccini - sempre però a partire da una posizione non nostalgica e retrospettiva, ma calata nella contemporaneità.
Alla fine del 2008 ha preso la cittadinanza israeliana e, da allora, vive in parte a Marino (Roma) e  in parte a Tel Aviv. (G.B.).

 

torna ai soci

 
Associazione Nuova Consonanza
Viale G. Mazzini, 134 - 00195 Roma
Tel./Fax +39 06 3700323 - info@nuovaconsonanza.it
C.F. 80206250583
P.IVA 02133581005
seguici su:
iscriviti alla nostra newsletter: